Altrememorie – MOSTRA FOTOGRAFICA

Altrememorie – MOSTRA FOTOGRAFICA

Il Parco dell’arte sulle Alpi scende in città. Il 21 febbraio comincia il tour della mostra fotografica itinerante che racconta questi primi mesi di vita del Parco in un percorso che alterna gli scatti fotografici di Stefano Cappella e di Giovanni Chiarot ai pensieri scritti di poeti, artisti, civili, soldati. Le riflessioni di chi si trovava sul fronte cent’anni fa s’intrecciano alle parole pronunciate dagli artisti coinvolti nel progetto, facendo emergere memorie diverse, che raccontano quello che potremmo essere noi, la nostra terra fra cent’anni. Ad accompagnare la mostra ci sarà il film “Altrememorie” (regia di Giovanni Chiarot): un viaggio nella vita di un artista, una riflessione sull’arte e sulla controversa aspirazione dell’uomo alla pace.

POZZUOLO: INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA: SABATO 21 FEBBRAIO ORE 17.30, “PALAZZINA” PIAZZA JULIA

>ore 17.30 Presentazione mostra e catalogo: intervengono Francesco Rossi, l’editore Paolo Gaspari e alcuni degli artisti di Altrememorie

>ore 18.15 Proiezione del film “Altrememorie”

>ore 18.45 Brindisi

 

TRIESTE: INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA VENERDI’ 6 MARZO ORE 18.30, SPAZIO DOUBLEROOM, VIA CANOVA 9

>ore 18:30 presentazione della mostra
intervengono:
massimo premuda (galleria doubleroom), francesco rossi (direttore artistico), manuel fanni canelles (curatore), nicolo’ giraldi (giornalista freelance) e alcuni degli artisti coinvolti nella realizzazione del parco

>ore 18:50 proiezione del film Altrememorie

>ore 19:15 aperitivo

 

GLI ARTISTI DEL PARCO

>Settembre 2014

Raffaele Cetto (Trento), Osvaldo Giuliani (Madrid, Spagna), Elena Grimaz (Udine), Andrej Koruza (Koper, Slovenia), Chiara Mu (Roma), Orietta Masin (Cervignano del Friuli), Anna Pontel (Aiello del Friuli), Laura Pozzar (Udine), Michele Tajariol (Pordenone), Marek Trizuljak (Bratislava, Repubblica Ceca) e David Dvorsky (Olomuc, Repubblica Ceca)

>Dicembre 2014

Laura Carraro (Venezia), Mohamed Chabarik (Aleppo, Siria), Silvija Dolonga (Rijeca, Croazia), Francesco Qualizza, Rocco Repezza e Antonio Stampanato (Udine), Melita Sorola Staničić (Rijeka, Croazia), Carlo Vidoni (Tarcento, Udine).