Altrememorie – Parco dell’arte

Altrememorie – Parco dell’arte

Da lunedì i sassi, i tronchi, la terra, le radici saranno i nostri strumenti di lavoro. Le cime rocciose illuminate dal primo sole rosato, il nostro spazio. Comincia la residenza artistica per realizzare il Parco dell’Arte “Altrememorie” in alcuni dei luoghi dove è stata combattuta la Grande guerra.
Dieci artisti lavoreranno alle loro produzioni, dialogando con la natura, lavorando gomito a gomito, riflettendo sulle memorie del luogo e generando nuove memorie. Memorie future, idee, proposte.

Il parco dell’arte verrà inaugurato domenica 28 settembre presso i Prati di Oitzinger, dove vi aspettiamo numerosi (e ben coperti), per discutere abbracciati dalle montagne e riflettere sui temi dell’arte della natura e della memoria.

Il programma:
> 9.30, parcheggio 1 Val Saisera dopo il cimitero degli eroi di guerra: passeggiata di 2km per visitare la mostra con le installazioni artistiche.
> 11.00, presso i Prati di Oitzinger: talk sui temi della Memoria, della Pace e dell’Arte a cura dell’associazione culturale Leggermente. Prendono parte al dibattito Michelangelo Pistoletto (artista) Fulvio Salimbeni (storico), Piero Sidoti (cantautore), Manuel Fanni Canelles (curatore), Francesco Rossi (direttore artistico). Modera Paolo Patui. Con gli interventi musicali degli artisti Piero Sidoti e Claudio Giusto, produzioni Fuorivia.
Al termine del dibattito Michelangelo Pistoletto sancirà il nuovo percorso di sperimentazione artistica e di dialogo coinvolgendo il pubblico in una sua performance dal titolo Il terzo paradiso, un progetto che si impegna a promuovere azioni di cambiamento umano e sociale. 

Espongono: Raffaele Cetto (Trento), Osvaldo Giuliani (Madrid, Spagna), Elena Grimaz(Udine), Andrej Koruza (Koper, Slovenia), Chiara Mu (Roma), Orietta Masin (Cervignano del Friuli), Anna Pontel (Aiello del Friuli), Laura Pozzar (Udine), Michele Tajarol (Pordenone), Marek Trizuljak (Bratislava, Repubblica Ceca).

Note pratiche: La passeggiata di domenica 28 settembre si svolge su una strada sterrata pianeggiante. Il talk si terrà all’aperto, si raccomanda pertanto un abbigliamento adeguato. In caso di pioggia l’evento si terrà alle ore 11.00 presso il Palazzo Veneziano, via Bamberga 52, Malborghetto.

Qui l’evento