Il progetto

La città fa da sfondo alla vita di ogni giorno e l’obiettivo di questo progetto è dimostrare che ciò che principalmente la compone è l’insieme di relazioni e legami fra le persone che la abitano. Questo fatto che ci pare evidente, in realtà è spesso dimenticato, e gli spazi urbani sono sempre più affollati di gente che transita, che getta occhiate disattente da dentro le auto durante il percorso casa-ufficio, di sguardi che si incrociano senza stabilire rapporti. Le arti visive sono lo strumento attraverso il quale coinvolgere artisti e cittadini in un percorso di ri-scoperta degli spazi in cui vivono, una sfida lanciata ad ognuno a partire da noi organizzatori.
In questo contesto l’opera d’arte o l’installazione proposta dovrà servire a lasciare un segno del passaggio dell’artista in quel punto, una traccia di se stesso. Ci piacerebbe che l’opera possa essere, per chi la vede, uno stimolo a leggere quello spazio con uno sguardo diverso.

scarica il bando di partecipazione

I materiali dovranno essere inviati via mail entro il 21 giugno, e l’esito della selezione verrà comunicato il 24 giugno. Parteciperanno al workshop venti artisti. Cinque artisti saranno selezionati tramite il presente bando, altri quindici verranno invitati dall’associazione culturale Modo.

descrizione aree di progetto

Le opere dovranno essere eseguite durante la settimana del laboratorio negli spazi del quartiere di Via Cussignacco, per il quale devono essere concepite.
Ogni fase del workshop si svolgerà negli spazi urbani di via Cussignacco, e sarà quindi a contatto con i residenti, le opere rimarranno esposte nel quartiere per una settimana dalla fine del laboratorio. Gli artisti potranno rientrare in possesso delle loro opere venendo personalmente a ritirarle a fine mostra.